tutto quello che devi sapere sul dating online

Dimensioni del pene: sei davvero sopra la media?

dimensioni del peneUna cosa è fare a gara fra amici, un’altra è avere davvero il pene al di sopra della media: nonostante siano molti i maschi che credano che sia così, in realtà non è assolutamente detto, se prima non si conosce effettivamente la media di lunghezza dei peni del proprio paese.

Poi è ovvio che questo pensiero è positivo e serve, soprattutto da un punto di vista psicologico, dato che avere il pene grosso e lungo è sinonimo di virilità e di sicurezza in se stessi.

Questo, in sintesi, significa che puoi continuare a crederlo, oppure misurare il tuo pene nel modo corretto, e capire se effettivamente sei al di sopra della media sopratutto se ti appresti ad avere degli incontri con ragazze conosciute online.

Come misurare le dimensioni del pene?

Innanzitutto, devi sapere che sono 3 le misure principali che dovrai misurare: la lunghezza, ma anche la circonferenza ed il diametro del tuo pene.

La misura finale può essere confrontata alle scale nazionali solo se appare completa e dunque se avrai ottenuto tutti e tre i valori. Per farlo, avrai bisogno del classico righello, di carta e penna per segnare la misura, e anche di un po’ di lubrificante, se vuoi facilitare questo compito.

Una volta che avrai ottenuto una completa erezione, dovrai posizionare il righello alla base del pene, la carta sopra il righello, e premere con delicatezza sull’osso pubico per ottenere una misura attendibile e precisa. Poi dovrai segnare con la penna fino alla punta del glande: ecco, questa è la lunghezza del tuo pene.

E la circonferenza? Puoi misurarla con un righello, un laccio ed una penna. L’operazione è molto semplice, dato che devi solamente prendere la parte più spessa del tuo pene in erezione, avvolgere un laccetto intorno al pene e fare un segno dove parte e dove finisce la tua misurazione, ovvero quando i due lembi si incontrano nuovamente.

Poi prendi il laccio, lo stendi sul righello ed ecco fatto: hai la tua circonferenza. Per il diametro è una questione meramente matematica: una volta che hai ottenuto la tua circonferenza, devi dividerla per P greco (3,14). Per concludere, adesso che hai le tue misure, devi sapere che la lunghezza media in Italia è compresa fra 6 e 6,5 pollici (circa 15 centimetri), la circonferenza fra 3.5 e 4, mentre il diametro circa 1,5 (qui trovate anche una mappa sulle dimensioni medie del pene nel mondo molto interessante!)

Cosa ne pensano le donne della lunghezza del pene?

Ma alle donne importa realmente delle dimensioni del pene di un uomo? Ovviamente non si può generalizzare, né dire che a tutte non importa, anche se magari sostengono il contrario.

Diciamo che puoi trovare 3 tipi di donne: la donna che “delle dimensioni del pene non me ne frega nulla”, la donna che li preferisce piccoli perché ha la vagina stretta e si fa male, e la donna che va solo con i ragazzi con i peni enormi però, se glielo chiedi, “no, non sono una troia”.

Diciamo che tutto sommato la questione si può riassumere così: poi, ovviamente, ogni donna è diversa, e generalmente la lunghezza del pene è solo una delle tante componenti che intervengono durante un rapporto sessuale! Di seguito un approfondimento in inglese sulle dimensioni medie del pene!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.